5. I 3 livelli di ogni problema

Sono 3 i livelli di ogni problema: il livello del cosa, il livello del come e il livello del perché.

Il primo livello è quello più basso, è il livello del cosa, è il livello dell’effetto, della manifestazione del tuo problema. Questo primo livello dipende da un secondo livello più alto, il livello della causa. La causa non è più fisica, è sempre mentale. Questo è il livello del come. L’effetto fisico ha una causa mentale. Neppure nella causa mentale troviamo però il livello principale perché il livello principale è quello del perché, il livello del fine. È il livello della tua finalità spirituale.

Prima viene il tuo fine spirituale, la direzione che porta alla tua realizzazione. Se questa direzione trova l’allineamento della tua mente, il tuo corpo troverà la salute e il benessere e la tua realtà sarà la tua migliore realtà (perché anche le circostanze sono degli effetti). Se, invece, questa direzione trova un dis-allineamento tra fine e mente, allora si innesca il processo che porta al problema che si manifesta nel corpo, nella mente, nelle circostanze.

La tua vita è il livello dell’effetto. Questo livello dell’effetto trova la sua causa nel livello della mente. Nella mente troviamo l’allineamento o il dis-allineamento rispetto al tuo fine. Questo dis-allineamento è la vera origine del tuo problema. Lo risolvi lasciando andare il processo automatico di autorisoluzione grazie alla connessione-allineamento delle 3 Menti.

6. Il concetto di transpersonale

Mind3® è un metodo transpersonale. Transpersonale significa che il tuo problema potrebbe non trovarsi necessariamente a livello della tua biografia, a livello della tua storia biografica, dal momento della tua nascita a oggi. Non è detto che le cause del tuo problema, i dis-allineamenti rispetto al tuo fine, si trovino necessariamente sul livello della tua storia biografica – nei traumi, nelle esperienze, nei programmi sabotanti che hai incamerato nella storia biografica della tua esistenza subconscia. Possono trovarsi ad altri livelli, livelli che non sono più biografici, personali, ma transpersonali: si trovano cioè sui livelli più profondi della tua mente subconscia.

Mind3® ha mappato cinque livelli subconsci, le 5 Matrici. Uno solo è biografico, gli altri quattro (che dalla matrice perinatale si estendono fino alla matrice cosmica) sono tutti transpersonali.

7. Il senso delle tecniche

Con Mind3® esegui due tipi di tecniche. Il primo tipo è subconscio, ti permette cioè di risolvere definitivamente i tuoi problemi. Il secondo tipo è superconscio, ti integra al piano della tua autorealizzazione e ti permette di raggiungere i tuoi obiettivi e di realizzare il tuo più alto sé.

Questa è un’altra peculiarità di Mind3®: l’azione avviene direttamente sul piano specifico in cui vogliamo operare.

Il piano subconscio è sempre il piano della risoluzione, il piano del passato, il piano delle memorie, il piano dei traumi, il piano dove avviene la liberazione dalle catene passate, biografiche e transpersonali.

Il piano superconscio è il piano della nostra realizzazione, della nostra creazione, è il piano del futuro, il piano che va in su e in avanti. Va sempre più in alto, verso la nostra sfera spirituale. È il piano della nostra crescita, della nostra evoluzione, del nostro avanzamento, del futuro.