Nell’Induzione delle 5 Matrici® vieni guidato, passo dopo passo, livello dopo livello, matrice dopo matrice, all’auto-guarigione del tuo problema sempre più in profondità. Sempre più stabilmente, sempre più profondamente, sempre più definitivamente fino al completamento del processo che avrà risolto, ripulito, guarito il tuo problema al livello subconscio fino alla parte più profonda di cui tu abbia mai fatto esperienza.

Sono cinque le matrici in cui verrai guidato e che costituiscono la mappatura del territorio subconscio. Soltanto una matrice è di natura biografica, postnatale, personale. Tutte le altre quattro matrici sempre di più sono matrici transpersonali.

Ecco cosa accade nel processo dell’Induzione delle 5 Matrici®: molto semplicemente verrai guidato matrice dopo matrice, sempre più giù. A ogni matrice non dovrai fare altro che lasciare andare l’azione di auto-risoluzione, auto-guarigione olotropica della tua mente subconscia coordinata dalla mente superconscia. Quando completerai ogni singola matrice, avrai risolto il tuo problema a livello di quella matrice, poi scenderai ancora più giù, al livello della successiva matrice, e azionerai, attiverai nuovamente l’azione di auto-risoluzione, auto-guarigione della tua mente subconscia coordinata dalla mente superconscia fino a quando non completerai anche il processo di auto-guarigione in quella matrice ulteriore. Così via fino alla fine del processo che completerà l’auto-guarigione a tutti i livelli, a tutte le matrici subconsce, dalla prima matrice (biografica) alla quinta che è quella più transpersonale, più profonda di tutte dove si trova il confine del territorio subconscio.

Le 5 Matrici

Non devi ricordare tutte le matrici a memoria, durante il processo dell’Induzione delle 5 Matrici® vieni guidato. Non dovrai fare altro che lasciare andare il processo di auto-risoluzione/auto-guarigione, e la tua mente subconscia farà tutto il resto. Non devi preoccuparti di niente altro.

L’azione della mente conscia si ferma dopo la connessione con le altre due menti davanti a ogni porta. Quando apri la porta di ogni matrice, da quel momento in poi, fino al completamento del processo in quella matrice, l’azione sarà sempre ed esclusivamente subconscia-superconscia.

Ecco in sintesi le cinque matrici con le relative sub-matrici. Ti verranno ribadite durante l’esecuzione della tecnica.

  1. Matrice biografica. Percorrerai l’esperienza a partire da questo momento della tua vita, sempre più indietro, fino alla prima infanzia, attraverso quattro stadi: quello della vita adulta, quello dell’adolescenza, quello dell’infanzia e quello della prima infanzia.
  2. Matrice perinatale. Riguarda l’esperienza della tua nascita. Anche qui andrai indietro, ancora più indietro e inizierai a uscire dall’esperienza biografica di cui puoi ancora aver memoria conscia. Inizierai ad attraversare il territorio del transpersonale, a partire proprio dalla matrice intorno alla nascita. Sono stati mappati più stadi in questa matrice, sempre andando indietro: i primi giorni di nascita; nascita; lo stadio prima della nascita; lo stadio della gestazione; lo stadio del concepimento.
  3. Matrice filogenetica. In questa matrice la risoluzione del problema avviene lungo le due linee evolutive genitoriali, le due esperienze che ti hanno generato attraverso la linea ereditaria di madre e di padre. Le due linee filogenetiche partono dai tuoi genitori fino ai tuoi progenitori, ai genitori dei tuoi genitori, ai tuoi bisnonni, ai trisavoli etc. Ancora più indietro puoi arrivare perfino ai progenitori di specie. Ci sono state numerose esperienze con Mind3® che hanno portato questa matrice ancora più in là, fino ad avere esperienze legate alle cellule e al DNA.
  4. Matrice karmica. Questa matrice è completamente transpersonale, riguarda le vite passate e i legami, i residui karmici. Quando attraverserai questa matrice, attiverai l’energia di autorisoluzione che ripulirà qualunque elemento legato al tuo problema in questo territorio completamente transpersonale, quello delle tue vite passate.
  5. Matrice cosmica. Questa è la matrice dell’inconscio collettivo, delle memorie collettive, delle credenze collettive, delle esperienze collettive dell’intera umanità. Questa matrice racchiude le memorie, le esperienze, le credenze dell’intera umanità, dell’intera storia dell’umanità. È la matrice degli archetipi. La quinta matrice coinvolge anche un’altra sfera, quella che chiamo “sfera astrologica”, quella dell’“è scritto nelle stelle”, quella sorta di destino psichico immagazzinato nella memoria del cosmo. Questa matrice riguarda l’origine cosmica che risiede nel passato cosmico, che si è impressa nella memoria cosmica. La quinta matrice completa il processo e qui avviene l’integrazione con la dimensione spirituale.

La cosa più importante nell’esecuzione di questa tecnica è tenere bene a mente che a ogni livello tu andrai a risolvere quel problema. Lo farai attraverso l’attivazione automatica delle energie subconsce di auto-risoluzione/ autoguarigione.

Se tutto questo ti sembra un po’ magico, per non dire un po’ fantascientifico, ti invito ad avventurarti con curiosità nell’esplorazione di questo mondo. Ti ricordo quanto diceva il grande scrittore e scienziato Arthur C. Clarke:

“Una tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia”.